25° giornata Campionato Regionale di Eccellenza 2012/2013 Com. Reg. Abruzzo – L.N.D. GIULIANOVA – ROSETANA: 1 – 0

25a giornata Giulianova - Rosetana
Stadio
: “Rubens Fadini” di Giulianova
Arbitro: Marco Carosi di Teramo; 1ass Alessandro Di Nardo di Sulmona; 2ass Diego Verrocchi di Sulmona.
Reti: 24’pt Torbidone (G).
Ammoniti: 16’st e 41’st Tarquini (G); 10’st Peruzzi, 24’st Campanile (R).
Espulsi: 41’st Tarquini (G).
Recupero: 1’pt; 5’st.
Angoli: 2-2.

GIULIANOVA: Di Giovannantonio, Palandrani, Valentini (30st Faragalli), Angelozzi, Stacchiotti, Testoni, Clementoni (1st Potacqui), Colacioppo, Tarquini, Francia, Torbidone (47st D’ippolito). Allenatore: Gennaro Grillo.
ROSETANA: Merletti, Di Gianluca (47st Caporaletti), Repetto, Mattucci (8st Ragnoli), Gridelli, Mariani L, Bizzarri, Campanile, Rastelli, Mariani V, Peruzzi (21st Di Donato). Allenatore: Fabio Brunozzi.

Domenica fredda per il Giulianova che allo stadio “Fadini” con nuove recinzioni sistemate dal nuovo sponsor Betafence su tutta la tribuna, non gioca una bella partita per la 25° giornata del Campionato Regionale di Eccellenza 2012/2013 ma riesce comunque a battere 1 a 0 la Rosetana che, pur manovrando quasi esclusivamente il gioco, appare troppo sterile in attacco e non rimonta la rete messa a segno dal solito Torbidone al 24’ del primo tempo.

Partono a testa bassa gli ospiti che si affacciano più volte nell’area giallorossa, pericolosi al 9’ quando Mariani di testa cerca la porta deviando un cross proveniente dalla sinistra, la mira non è precisa.

La Rosetana manovra e tiene sotto apprensione la retroguardia avversaria ma al 24’ il Giulianova sfrutta una ripartenza che trova Tarquini pronto dal vertice alto destro dell’area ospite a girarsi e scagliare un tiro forte ed angolato che Merletti para ma non trattiene, troppo facile per Torbidone ribadire in rete lasciato libero in area.

La squadra di Brunozzi accusa il colpo ed il Giulianova, spronato anche dal suo allenatore Grillo che dalla panchina sottolinea ai suoi il vantaggio immeritato per quanto fatto vedere, prova ad allungare, prima al 35’ con un tiro angolato che passa poco al lato, mentre al 37’ con il solito Torbidone che marca stretto un giocatore avversario in possesso di palla, recupera la sfera e dalla linea di fondo sulla sinistra punta la porta passando la palla sul primo palo dove però Tarquini non riesce ad inquadrare la porta.

Nella ripresa i rosetani cercano di raggiungere il pareggio ma, seppur gioco e possesso palla siano quasi completamente a loro favore, sotto porta appaiono poco concreti, mentre i padroni di casa sfruttano le ripartenze e vanno più volte vicini al raddoppio, come al 4’ quando Potacqui prova ad infilare Merletti da posizione molto angolata sulla destra, il tiro sfiora il palo opposto e si spegne sul fondo.

Al 19’ Valentini mette una palla invitante al centro ma non trova nessuno pronto a ribadire in rete, mentre al 26’ prima Torbidone viene murato da un difensore a pochi metri dalla porta avversaria e sulla ribattuta Tarquini spedisce fuori la palla.

Pericolosa la Rosetana al 27’ con Ragnoli che ci prova con una gran botta da appena fuori area, trovando però Di Giovannantonio pronto a bloccare in 2 tempi, il Giulianova invece ci prova con Francia al 37’ che non inquadra di poco la porta con un tiro incrociato a girare dal vertice alto sinistro dell’area ospite.

Il portiere giuliese si ripete al 38’, superandosi ancora una volta su Romagnoli, il colpo di testa del biancazzurro è angolato ma il guanto sinistro di Di Giovannantonio ci arriva distendendosi e deviando in angolo.

Questa voce è stata pubblicata in sport e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento