29° giornata Campionato Regionale di Eccellenza 2012/2013 Com. Reg. Abruzzo – L.N.D. GIULIANOVA-TORRESE: 0-0

29a giornata Giulianova - Torrese
Stadio: Comunale “Rubens Fadini” di Giulianova
Arbitro: Di Biase Manuel di Vasto; 1ass Maiolini Valerio di Avezzano; 2ass Mancini Mirko di Avezzano.
Ammoniti: 25’st Tarquini, 37’st Testoni, 42’st Iachini (G); 5’st Di Francesco (T).
Recupero: 2’pt; 4’st.
Angoli: 11-3.

GIULIANOVA: Di Giovannantonio, Valentini (29st Iachini), Palandrani, Angelozzi, Micolucci, Testoni, Potacqui (38st Stacchiotti), Colacioppo (8st Clementoni), Tarquini, Francia, Torbidone. Allenatore: Gennaro Grillo.

TORRESE: Di Giuseppe, Sall, Marziani, Di Francesco, Iampieri, Melchiorre, Capretta, Di Sante (26st Adorante), Pigliacelli, Capparella, De Sanctis. Allenatore: Romolo Maiorani.

Partita enigmatica quella tra Giulianova e Torrese allo Stadio Comunale “R.Fadini”, valevole come 29° giornata del Campionato Regionale di Eccellenza 2012/2013, terminata a reti inviolate e condotta prevalentemente dagli ospiti che costruiscono più occasioni da rete dei padroni di casa, sfiorando il goal in più occasioni e faticando non molto a controllare i giallorossi di Grillo che si risvegliano solamente nel secondo tempo con l’innesto in corsa di Clementoni.
Deve fare gli straordinari il portiere giuliese Di Giovannantonio che sigilla la porta con le sue parate e salva il risultato, mentre dalla parte opposta resta praticamente senza lavoro Di Giuseppe che non deve faticare molto nelle rarissime occasioni nelle quali il Giulianova si affaccia dalle sue parti.
Inizia lentamente la partita che già dalle prime battute si rivela l’esatto opposto, per i ragazzi di Grillo, di quella vista solamente 7 giorni prima e terminata con un largo 5 a 1 a danno dell’Altinrocca, sono gli ospiti a rendersi pericolosi ripetutamente tra il 23’ ed il 25’, prima Capparella impegna Di Giovannantonio con un tiro dalla trequarti su punizione che viene deviato in angolo; dalla battuta di quest’ultimo Capretta di testa devia a fil di palo ma il numero 1 giallorosso si distende e tocca la palla spedendola nuovamente in angolo; ancora un colpo di testa in mischia ma questa volta Di Sante non inquadra la porta per pochissimo.
Il primo attacco giallorosso arriva al 31’ con Tarquini che vede un suo tiro deviato sul fondo dalla difesa avversaria, dalla battuta del calcio d’angolo Francia non concretizza l’occasione e spedisce alto con un tiro.
Qualche secondo prima dello scadere del tempo è ancora la Torrese a rendersi pericolosa, Capparella tira un gran fendente dai 40 metri e Di Giovannantonio respinge sui piedi di Capretta che si vede murare il tiro dal portiere giallorosso che rinviene repentinamente su di lui, la palla rimbalza pericolosamente in area ma ancora una volta l’estremo difensore giuliese riesce a tuffarsi anticipando il colpo di Di Sante che commette fallo.
Al rientro dagli spogliatoi non cambia la musica e dopo un minuto è ancora Capretta a rendersi pericoloso con un tiro che termina poco al lato.
Trascorrono altri 10 minuti e Capparella su punizione sfiora la traversa, mentre un minuto più tardi il primo tiro in porta dei giallorossi che, grazie all’innesto di Clementoni, guadagnano profondità liberando Torbidone in area che, dribblato il suo diretto avversario, entra in area dalla destra e calcia trovando però pronto Di Giuseppe che para in 2 tempi.
Al 14’ occasione in area per i padroni di casa con un tiro di Tarquini deviato in angolo, mentre al 21’ Torbidone non arriva puntuale sul palo sinistro all’appuntamento con la deviazione di un cross dalla parte opposta di Clementoni.
Rinviene la Torrese che ci prova al 26’ nuovamente con Capretta, il suo tiro ad incrociare non ha però fortuna e sfiora il palo sinistro finendo sul fondo, al 27’ invece è Pigliacelli a sparare alto.
Prima della fine della partita al 34’ ci prova Tarquini che in area non arriva in tempo per deviare in porta una punizione battuta dalla trequarti, mentre al 46’ Clementoni ci prova con la forza della disperazione tirando da fuori area potentissimo ma centrale, non impensierendo troppo Di Giuseppe.

Questa voce è stata pubblicata in sport e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento