31° giornata Campionato Regionale di Eccellenza 2012/2013 Com. Reg. Abruzzo – L.N.D. GIULIANOVA-PINETO: 1-0

31a giornata Giulianova - PinetoStadio: Comunale “Rubens Fadini” di Giulianova
Arbitro: De Dominicis Fabio di Paescara; 1ass Innaurato Davide di Lanciano; 2ass Volpe Giuseppe di Chieti.
Reti: 26’pt Tarquini (G).
Ammoniti: 27’pt Natarelli (P).
Recupero: 1’pt; 3’st.
Angoli: 3-0.
GIULIANOVA: Di Giovannantonio, Palandrani, Stacchiotti, Angelozzi (19st Gagliardi), Micolucci, Testoni, Clementoni (22st Campanella), Potacqui, Tarquini, Francia, Torbidone (34st Iachini). Allenatore: Gennaro Grillo.
PINETO: Di Furia, Assogna D, Barone, Pica, Assogna G, Di Girolamo, Colancecco, Natarelli (19st Faieta), Miani (41st Trento), Di Felice, Maloku (32st Tini). Allenatore: Lino Ciarrocchi.

Forse solamente la temperatura non proprio mite e gradevole, come invece dovrebbe capitare nella più classica giornata di primavera, ha impedito oggi ai non molto numerosi spettatori dello stadio “Fadini”, di sopirsi mentre in campo giocavano a far rotolare la palla il Giulianova di Grillo ed il Pineto di Ciarrocchi per la 31ma giornata del Campionato Regionale di Eccellenza 2012/2013, terminata con la vittoria per 1 a 0 dei padroni di casa con rete messa a segno da Tarquini con un colpo di testa al 26’ del primo tempo.
Alla fine della partita per gli spettatori restano tanti sbadigli, mani e piedi freddi e la consapevolezza che gli stravizi culinari delle festività di Pasqua, non pesano solamente sullo stomaco delle persone normali ma anche su quello di chi gioca a calcio.
Una ironia che aiuta a descrivere una partita nella quale i giocatori del Giulianova hanno praticamente avuto la palla sempre tra i piedi non sapendo però dirigere nel giusto modo il pallino del gioco, dalla parte opposta gli ospiti del Pineto che hanno pensato a galleggiare a centrocampo non arrivando mai dalle parti del portiere avversario Di Giovannantonio che forse non ha neppure fatto la doccia prima di andare via.
Qualche pensiero lo ha avuto il numero 1 pinetese, Di Furia, che però non ha potuto fare molto al 26’ del primo tempo sulla deviazione di testa sotto porta di Tarquini che ha indovinato il palo lontano su cross dalla destra.
Praticamente più nulla da una parte e dall’altra per tutto il resto del tempo, solamente poco prima dello scadere del primo tempo il Giulianova ha un’occasione ghiottissima ad un metro dalla linea di porta ma nessuno dei 3 giallorossi riesce ad indirizzare la palla verso la rete.
Altra occasione, questa davvero l’ultima, al 16’ del secondo tempo per Tarquini che in area intercetta di testa un cross dalla sinistra ma devia troppo centralmente e Di Furia non fatica molto a parare.

Questa voce è stata pubblicata in sport e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento